Dec 172017
 
Targa graphics file viewer. Includes C source code.
File TTGA10.ZIP from The Programmer’s Corner in
Category C Source Code
Targa graphics file viewer. Includes C source code.
File Name File Size Zip Size Zip Type
DOSUTIL.C 4143 1092 deflated
DOSUTIL.H 1534 461 deflated
HCSVGAS.LIB 39936 15657 deflated
HCTARGA.H 782 364 deflated
HICOLOR.DOC 18336 5946 deflated
HICOLOR.H 5657 1775 deflated
README.DOC 5764 2373 deflated
TTGA.C 4152 1325 deflated
TTGA.EXE 39526 16311 deflated

Download File TTGA10.ZIP Here

Contents of the README.DOC file







TTGA.EXE - TsengTGA
(c)1992 Luigino Masarati


Version 1.0





---------------------------------------------

HCTARGA.H, HCTGAV.C, HCSVGAS.LIB are
Copyright 1990,1991 of Synergrafix Consulting
All Rights Reserved.

---------------------------------------------





Package


* HCSVGAS.LIB Tseng Labs ET4000HiColor C Library
* HICOLOR.H Include file for HiColor routines
* HICOLOR.DOC HCSVGAS.LIB Function Descriptions
* HCTARGA.H Include file for Targa routines
DOSUTIL.C Command line arguments controller
DOSUTIL.H Include file for Dosutil
TTGA.C C Source Targa file viewer & converter
TTGA.EXE Compiled version for 8086/88
README.DOC This file


(*) From HCSVGA.ZIP package (c) 1990,1991 of Synergrafix Consulting


NOTE:
Tutti i sorgenti sono per compilatori Borland (Turbo) C;
per compilare il programma creare un PROJECT
contenente i seguenti files:

HCSVGAS.LIB
DOSUTIL.C
TTGA.C



Filosofia di TsengTGA


TsengTGA e' nato dalla necessita' di ridurre lo spazio occupato dalle
immagini in formato TARGA, divenuto alla portata di tutti grazie al DAC
Sierra adottato ormai da tutti i costruttori di schede video basate su
chip TSENG ET4000AX.
La libreria HCSVGAS.LIB permette di visualizzare le immagini in formato
Targa (a 32, 24 e 16 bit per pixel), mediante conversione a 15 bit (il
formato supportato dal DAC Sierra; questo avviene ovviamente a scapito
dei colori che devono passare da circa 16 Milioni, a soli 32768.
I colori possono cosi' venire troncati (cioe' si utilizza il colore piu'
vicino all'originale), oppure si puo' effettuare una retinatura (Dithering).
Nel primo caso la visualizzazione sara' piu veloce, a scapito pero' del
risultato che sara' deludente nel caso di immagini con tante sfumature
dello stesso colore; e' bene ricordare che la scheda puo' visualizzare
fino a 32768 colori contemporaneamente, ma che questi sono sempre i
soliti, infatti avremo 32 livelli di RED, 32 di GREEN e 32 di BLUE,
nonche' le combinazioni di questi (32*32*32=32768), mentre nel caso
della scheda VGA gli 8 bit puntano ad una palette di 256 colori
modificabili, per cui in una situazione limite si potrebbero avere
contemporaneamente sullo schermo fino a 256 varianti dello stesso colore,
mentre in emulazione Targa a 15 bit ne avremo solo 32; in sostanza abbiamo
piu' colori a disposizione, ma nel caso degli 8 bit quei pochi li possiamo
sfruttare in modo migliore, rimappando la palette in modo da tenere solo
i colori che effettivamente servono o che servono di piu'.
A questa situazione si pone rimedio mediante il DITHERING cioe' la
retinatura, che alla risoluzione 640x480 o meglio ancora 800x600 da'
dei risultati accettabili (una Tseng 32k costa 1/10 di una TrueVision Targa).
A questo punto, se si desidera diminuire lo spazio occupato dalle
immagini in formato .TGA a 32 o 24 bit non resta altro che trasformarle
in .TGA a 16 bit, magari salvandole in formato compresso.
Attenzione pero', perche' la trasformazione e' irreversibile, ma se vi
accontentate dei 16 bit otterrete un risparmio di spazio notevole, in
piu' potete salvare l'immagine gia' retinata e quindi adattata a
fornire un discreto risultato a 16 bit.
Purtroppo questa libreria non prevede la possibilita' di salvare in
formato 24 o 32 bit compresso, ma se trovate una libreria che supporta
questa opzione, fatelo da voi (e mandatemi i sorgenti!!).
Ricapitolando, il programma legge tutti i formati .TGA, a 32, 24, 16 bit,
compressi e non, permette il dithering delle immagini a 32 e 24 bit per
adattarle ai 16 bit e salva le immagini in formato 16 bit, compresso e non.



Istruzioni


La linea di comando e' la seguente:


TTGA InputFile[.TGA] [-d] [OutputFile16[.TGA] [-c]]


La posizione dei parametri e' rilevante solo nel caso dei filenames;
il primo deve ovviamente essere il file di input, il secondo e' quello
di output.
le opzioni valide sono:

-d = Effettua il Dithering sull'immagine
-c = salva il file in modo Compresso
-h = attiva schermata di aiuto
-? = " " " "

e' indifferente l'uso di - oppure / prima delle opzioni.


Conclusioni


Ringrazio la Synergrafix Consulting di cui ho sfruttato le librerie e
mio cugino Davide Achilli che ha fornito DOSUTILS.C, per il controllo
dei parametri passati al programma attraverso la linea di comando.

A questo punto e' chiaro che io non sono un programmatore professionista,
ma me la cavo bene a modificare altri programmi e a mixarli tra di
loro, per cui non mi ritengo responsabile di eventuali malfunzionamenti
e neppure pretendo ricompense per quello che ho fatto.

Autorizzo la distribuzione gratuita di questo programma, quindi chi vuole
farsi pagare per distribuirlo, sappia che e' uno scroccone e che deve
perlomeno cancellare queste ultime tre righe!

Si accettano consigli per le nuove versioni e soprattutto le librerie
per trattare il formato Targa; sono reperibile in rete EURONET con il mio nome
e come point con l'indirizzo EuroNET 2:1/5.3

ciao.
Gigio.


 December 17, 2017  Add comments

Leave a Reply